Crea sito

PROTESI DENTAIRE

La sostituzione dei denti originali

 

Le protesi dentarie sono manufatti utilizzati per rimpiazzare denti originali persi o compromessi allo scopo di ristabilire la funzionalità e l’estetica del cavo orale. 

Esistono diverse tipologie di protesi:

  • La protesi fissa che comprende manufatti non removibili dal paziente (corone, ponti, faccette,…);
  • La protesi rimovibile che può essere estratta dal paziente, vine impiegata quando è necessario sostituire l’intera arcata (totale) o una parte di essa (parziale).
Le protesi dentarie sono tutte uguali?

 

Le protesi dentale relizzate presso il Poliambulatori Gerevini sono manufatti, realizzati dal nostro Odontotecnico abilitato, sotto la guida di Medici Odontoiatri. Tali protesi soddisfano i requisiti di: 

  • Funzionalità: la protesi deve ristabilire la corretta masticazione e le funzioni articolari (apertura, chiusura, lateralità destra-sinistra, protrusione-retrusione e corretta fonetica);
  • Resistenza: la protesi deve resistere al carico masticatorio e all’usura dei liquidi buccali (saliva);
  • Innocuità: le protesi dentarie sono in ceramica, rispettano i tessuti integrandosi perfettamente e sono completamente biocompatibili, in modo tale da non causare reazioni allergiche;
  • Estetica: i denti artificiali relizzati in ceramica non alterano il corretto profilo facciale del paziente.

Ti Potrebbe Interessare

Una selezione di articoli di ortodonzia dal nostro Blog

 

Bruxismo: Perchè Digrigniamo i denti?

In medicina il termine "Bruxismo" indica la tendenza a digrignare i denti serrando con forza le due arcate dentali. Questo fenomeno è più frequente durante il sonno, ma può manifestarsi anche durante le ore diurne, ed è causato dalla contrazione dei...